Starbuck + Riddick = Epic Win

La saga di Riddick, l’ignorantissimo (in senso buono) personaggio di Vin Diesel particolarmente apprezzato per il cult movie Pitch Black (nonché ricordato per le battute coatte del molto più sconclusionato The Chronicle of Riddick), si arricchirà di un terzo capitolo.

Non che tutti ne aspettassero un sequel. Molti, anzi, si erano accontentati del primo. E i pochi che avevano apprezzato CoR si erano comunque ritenuti soddisfatti. Sapevano che un terzo capitolo dopo un secondo così traballante avrebbe potuto essere veramente pericoloso.

Definizione di "Ignorante in senso buono"

Definizione di "Ignorante in senso buono"

Tuttavia questo terzo capitolo non promette affatto male e ha una chicca che ce lo fa promuovere quasi ad occhi chiusi: dalla sinossi sembra tornare alle origini della saga riportando il protagonista “Riddick su un pianeta deserto che deve sopravvivere contro predatori alieni e cacciatori di taglie”.

E già questo farebbe ben sperare. Ma la ciliegina sulla torta è che fra questi bounty hunter vi è una donna, che già immagino ribelle e dura, spigolosa ma seducente: Katee Sackhoff (aka Starbuck).

ps Questo articolo è gentilmente offerto dal comitato “Come resistere all’attesa di vedere Anna Hathaway vestita in lattice nero”

Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.

Rispondi

Powered by WordPress
More in News
Trono di Spade, niente pesce d’aprile

E’ lontano aprile. E’ lontano aprile se avete già finito i guerrieri del ghiaccio. E’ lontano aprile se avete già...

Twilight, pagherai anche per questo

Se pensavate che con il triangolo amoroso Bella-Edward-Jakob la saga di Twilight avesse finito di far danni nel genere horror...

Un appello da George Takei

George Takei, meglio noto come il Signor Sulu timoniere dell'Enterprise nella serie classica di Star Trek (nel reboot della saga,...

Close